Nasce a Napoli il 12 agosto 1985. Dopo la laurea in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Roma, frequenta un corso a CSF – Adams (Centro Sperimentale di Fotografia). In qualità di fotografa affronta il tema della violenza dell’uomo sulla donna e produce un dummy dal titolo Statt’ Zitt’ che sarà esposto durante la X edizione di Fotoleggendo a cura di Chiara Capodici e Fiorella Pinna (3/3).

La sua più grande passione è la direzione artistica di eventi e mostre, la progettazione di installazioni fotografiche e l'organizzazione di workshop con autori di fama internazionale. A ottobre 2014 è stata la coordinatrice italiana della prima edizione del progetto PWNY | European tour organizzato da Photo Workshop New York di Laura De Marco e Roberto Alfano di SpazioLabò. A giugno 2015, insieme a Cristina Paolini, ha curato la mostra ‘Il giovane favoloso outdoor’ per il Comune di Recanati con gli scatti di scena di Mario Spada dal film di Mario Martone sulla vita di Giacomo Leopardi.

A settembre 2015 ha curato la mostra “The New Yorkers” di Robert Herman, tratta dall’omonimo libro, per la seconda edizione del festival di fotografia Bitume Photofest redigendo anche un testo critico per la pubblicazione del catalogo. Sempre per Robert Herman -a dicembre 2015- ha curato la mostra “The phone book-solo exhibition” per l’anteprima mondiale prima dell’uscita ufficiale della seconda pubblicazione dell’autore da cui la mostra prende il nome.

Da novembre 2015 entra a far parte del team di LO.FT - locali fotografici in veste di curatrice. Da gennaio 2016 è art e local director della prima edizione a Napoli del format Slideluck. Gran parte del suo lavoro si sviluppa anche attorno alla ricerca di giovani talenti a cui dedica il suo tempo per la promozione dei loro progetti. Ha collaborato in veste di contributor per alcune riviste di settore quali WittyKiwi, FotoIt, ViMagazine e su portali che si occupano di fotografia con recensioni ed articoli. Da ottobre 2014 è curatrice di NYPS – New York Photo Stories, un progetto che raccoglie lavori fotografici di giovani autori sulla città di New York.

Grazie a questo canale ha avuto l’opportunità di lavorare con professionisti di fama internazionale del settore fotografico come Richard Tuschman, Robert Herman, Amber Terranova, Peter Funch, Elisabeth Biondi. Vive tra Roma, Napoli e New York City.

Più di recente, insieme ad Irene Alison (giornalista), ha curato i contenuti per la mostra Slideluck On Board, concept sviluppato per l’Aeroporto Internazionale di Napoli nell’ambito del progetto Slot Creative Hub. Il focus sui contenuti e esperienze per trasformare gli spazi dell’aeroporto in un crocevia di visioni e racconti. Trasformare l’Aeroporto, da luogo di transito, in spazio di sperimentazione creativa e di conoscenza, in cui fruire contenuti, innescare confronti, aprire nuove prospettive, e attivare una riflessione sulla fotografia come codice del contemporaneo.

Vive tra Roma, Napoli e New York City.