Strategies for Photographers
3 settembre 2015
ELISABETH BIONDI 1/2/3 APRILE 2016
4 settembre 2015

PETER FUNCH 22/23/24 GENNAIO 2016

Peter Funch è nato nel 1974 in un piccolo paese rurale in Danimarca. Vive e lavora a New York da 7 anni. Recentemente ha creato una nuova serie di opere di grandi dimensioni dal titolo Danish Diaries commissionata per il Padiglione danese di EXPO 2010 a Shanghai. Nel 2009 Peter Funch è stato scelto come artista dell’anno per Dream Amsterdam, in Olanda, dove ha creato una grande installazione fotografica per Museumplein, nel cuore di Amsterdam. Ha vinto diversi premi e riconoscimenti per il suo lavoro Babel Tales con cui è stato acclamato in tutto il mondo. Alla fine del 2011, la serie Babel Tales è stata esposta in una mostra personale a New York presso V1 GalleryIl suo lavoro è stato recentemente esposto anche al Louisiana Museum of Modern Art (Copenhagen) nell’ambito della mostra Living e, con lo stesso, ha preso anche parte al celebre Mannheim Foto Festival in Germania. Nel 2013 ha iniziato a lavorare ad un’antologia americana con i progetti Last Flight e The Impertect Atlas. Un libro sugli studi e le ricerche di Last Flight è stato pubblicato da Etudes Paris.

GIORNO I – 22/01/2016

Peter Funch introdurrà i suoi lavori Babel Tales, Last Flight e Expedition Mt Baker e parlerà di come sono stati sviluppati: dalle ricerche alla produzione ed esecuzione.
Ogni studente presenterà il proprio progetto su cui si vuole lavorare (questa sessione di lavoro coinvolgerà tutto il gruppo di lavoro).
Si parlerà dell’idea sia di un progetto da voler avviare, di uno già iniziato o di uno che si vuole portare a termine e che ha bisogno di essere finalizzato.
Ogni studente introdurrà alla classe la propria idea e mostrerà il materiale in suo possesso inerente al progetto (ricerche, testi, appunti, immagini, fotografie, etc.) e si parlerà insieme di quali sono le modifiche necessarie da dover apportare al lavoro.

GIORNO II – 23/01/2016

Peter Funch parlerà di altri importanti fotografi che hanno lavorato su progetti fotografici di tipo concettuale. Ogni studente avrà circa 40 minuti a disposizione per approfondire -individualmente-  come sviluppare il proprio progetto. Durante la sessione individuale, la classe sarà comunque attenta ai consigli che Mr. Funch darà ad ogni singolo partecipante: l’ascolto e l’analisi dei progetti altrui è indispensabile per la crescita di ognuno. Prima di concludere la lezione, gli studenti si impegneranno a scrivere un “manifesto” inerente al proprio progetto e disegnare una mappa che servirà come linea guida dei punti da sviluppare necessari per il lavoro che si vuole portare a termine. I testi scritti saranno necessari per lezione del giorno successivo.

GIORNO III – 24/01/2016

Leggeremo le dichiarazioni di altri fotografi e parleremo dei lavori più apprezzati degli autori trattati e del perché hanno avuto così tanto successo. Discuteremo dei testi/appunti scritti il giorno precedente e svilupperemo una tavola per tracciare gli intenti di ogni singolo studente sui prossimi passi da muovere per il proprio progetto. Lavoreremo tutti insieme per la stesura finale della mappa concettuale.

Passato un mese dal workshop, Peter Funch resterà a disposizione di tutti i partecipanti per vedere a che punto è il progetto e darà un feedback ad ognuno analizzando lo stato del lavoro.

 

INFORMAZIONI
– durata
3 giorni
– date da venerdì 22 novembre a domenica 24 novembre 2016
– orari tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17
– dove presso gli spazi di Lo.ft. Locali fotografici in Via Simini, 6/8, Lecce
– costi €380 (10% di sconto per i tesserati delle associazioni Obiettivi fotografici, Diaframma zero e FotoFucina)
Il prezzo include, oltre al workshop, un kit per lo studente e il pranzo per 3 giorni cucinato con amore da Mara&Carla Fornari (primo piatto + contorno + panino + frutta + acqua)La registrazione al workshop verrà considerata valida solo dopo aver effettuato il pagamento accompagnato dalla scheda d’iscrizione compilata in tutte le sue parti. Tutto il materiale dovrà essere inviato a photo.nystories@gmail.com
Per scaricare la scheda d’iscrizione, clicca qui.
MATERIALE ED ATTREZZATURE RICHIESTE
– l’invio di un portfolio di 10 immagini: ogni immagine non deve superare 72 dpi e 1000pixel sul lato lungo. Le fotografie devono essere compresse in un file .zip ed essere inviate a photo.nystories@gmail.com
– una macchina fotografica
– stampe e/o file raw del progetto su cui si ha intenzione di lavorare
– computer portatile
DATI PAGAMENTO
Gruppo Intesa SanPaolo
IBAN IT30H0306967684510324328649
Intestato a Roberta Fuorvia
N.B.: Il workshop è aperto a un massimo di 10 studenti di tutte le età e di ogni provenienza, ai fotografi professionisti e amatori, studenti e entusiasti. Alla fine del workshop, ogni studente riceverà un attestato di partecipazione firmato da Peter Funch. Il workshop sarà in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano grazie alla presenza di un traduttore durante le lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 + cinque =